Doppia soddisfazione al “17° Rally Ronde Internazionale del Ticino”

La tanto attesa "gara di casa" del Team Race Art Technology / ŠKODA Swiss Motorsport, svoltasi nei giorni 27 – 28 Giugno 2014, si è conclusa in modo positivo per entrambi gli equipaggi protagonisti di una sfida impegnativa ed emozionante.
Il sammarinese Denis Colombini a bordo della ŠKODA Fabia Super 2000 e affiancato dal comasco Michele Ferrara, ha ottenuto un ottimo secondo posto di classe S2000 preceduto solo dallo svizzero Carron che ha portato alla vittoria la sua Peugeot 207. Un ottavo posto assoluto in una classifica costellata da vetture WRC e piloti elvetici. Nonostante l'assenza dal mondo dei rally da sedici mesi e la prima partecipazione a questo evento, Denis ha realizzato una buona prestazione in una gara fortemente condizionata dalle condizioni meteo alquanto incerte e altalenanti in cui la scelta azzeccata dei pneumatici era fondamentale. Purtroppo in questo senso la fortuna non è stata dalla sua parte se non all'ultima prova in cui infatti ha realizzato il miglior tempo di classe.
Sulla Mitsubishi Lancer Evo X di scena invece l'amministratore della squadra, Manuel Maneschi che ha condiviso il percorso con l'amico fidato Mattia Orio. Manuel, assente invece da quattro anni dal palcoscenico delle gare, si è cimentato in questa difficile gara che ha saputo gestire molto bene migliorando di volta in volta i tempi cronometrati sulle prove speciali e arrivando al termine sicuramente con maggiore feeling con la vettura.
L'evento ha visto vincitore assoluto per il secondo anno di seguito Re su Citroen DS3 WRC, sul secondo gradino del podio l'ex campione elvetico Burri su Citroen C4 WRC e sul terzo il ticinese Cremona su Ford Fiesta WRC.
"E' stata una gara impegnativa – commenta Denis Colombini – a causa delle condizioni meteo molto difficili per la scelta dei pneumatici; purtroppo in più prove abbiamo fatto una valutazione errata condizionando la prestazione. A parte questo sono soddisfatto del risultato dopo sedici mesi di assenza dalle corse. Abbiamo accumulato chilometri di esperienza fondamentali per le prossime gare. Ringrazio il mio navigatore Michele e tutto il Team per la preziosa collaborazione".
"Mi sono divertito molto – dichiara Manuel Maneschi – E' sempre bello prendere parte alla gara di casa e riuscire a portarla a termine. Dopo quattro anni ho deciso di tornare a correre; ho sicuramente ripreso confidenza con la vettura e mi auguro di accrescere ancor piu' il feeling nelle prossime due – tre gare di questa stagione per poi essere pronto per il programma 2015".
Un ringraziamento particolare da parte del Team oltre che agli equipaggi protagonisti anche a tutti gli sponsor che hanno contribuito al buon risultato di questo "evento di casa" edizione 2014.